Risotto ai Ravanelli e Noci

128Oggi cari Sedanini prepariamo un bel risotto, tanto per cambiare, e tante altre ricettine squisite con i Ravanelli … addirittura con il cioccolato !!! (tutto nel video)
Questo tipo di verdura viene sempre utilizzata per insalate e piatti freddi, ma posso assicurarvi che i ravanelli brasati al forno e i ravanelli dolci, sono una vera e propria delizia!!! Non ci credete? Controllate voi stessi : https://youtu.be/Y5Qf3CBn4is
Ma adesso occupiamoci del Risotto !!!!
129Ingredienti Risotto ai Ravanelli : per 4 persone circa
– 300 gr di riso per Risotto ( Arborio o Carnaroli)
– 2 spicchi d’aglio
– 1 cipolla bianca tritata finemente
– 1 pizzico di cumino in polvere ( a piacere)
– 1l di brodo vegetale ( oppure acqua calda)
– 80 gr di Margarina vegetale
– 1 cucchiaio di scaglie di lievito ( nutritional yeast)
– 1 bicchiere di vino bianco per sfumare ( a piacere)
–  Foglie dei ravanelli 1 mazzetto ( sui 400 gr circa)
–  Ravanelli sotto aceto qb ( ricetta nel video )
– 100 gr di Noci Tostate
– Sale & Pepe qb

Adoro i Ravanelli !!! 😉

122Avete voglia di Ravanelli … ecco cosa fare :

Preparazione del risotto qui sotto:

124Preparazione:

Per prima cosa occupatevi delle foglie dei ravanelli, pulitele bene e tagliatele grossolanamente. Saltatele in padella con abbondante olio, aglio, sale e pepe. Trasferite in un piatto e mettete da parte. Nella stessa padella aggiungete l’oilo e la cipolla tritata finemente: fate cuocere a fiamma alta per 4/5 minuti. Aggiungete il riso e tostate per 3/4 minuti, dopo di che sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete il brodo e, continuando a mescolare, fate cuocere per un 10/15 minuti. Assaggiate il riso per controllarne la cottura e, quando mancheranno pochi minuti, ricordatevi di aggiungere le foglie di ravanelli saltate in precedenza 😉
Togliete dal fuoco e mantecate con la margarina, le scaglie di lievito e un pizzico di cumino. Servite il tutto con i ravanelli sottoaceto ( nel video la ricetta) e qualche noce tostata ( io le tosto sempre in forno a 180°/190° C per una 10ina minuti, ma proteste provare anche in padella con un filo d’olio)
_
Grazie a tutti e alla prossima Ricetta !!!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...