Homemade Crauti !!!

104Ciao a tutti cari Sedanini e ben tornati!

102Forse avevo già accennato al fatto che i miei coinquilini provengono da quel piccolo stato Europeo chiamato Slovacchia e, ogni tanto, mi propongono qualche loro ricetta tipica.
Diciamo che … gli Slovacchi sono i fautori dei cibi fermentati, e solitamente questi cibi non fanno per me! Ma oggi, abbiamo preparato una ricettina buonissima … i Crauti !!!
Sono una vera amante dei Crauti, li mangio in zuppe, con le patate o semplicemente così con del pane e dell’olio d’oliva… mhh una vera bontà.
Ma crauti buoni come questi … mai nella vita!!

Cosa ne dite … cuciniamo?

103Ingredienti :
1 KG di Verza
– 20 gr di Sale
– 2 Foglie di alloro
– Pepe qb

Semplici ingredienti ed Economici !!!

105Preparazione:

Pulite e tagliate la verza più fine che potete ( potete utilizzare una mandolina), trasferite il tutto all’interno di una ciotola capiente e aggiungete il sale, le foglie di alloro e altri aromi a vostro piacere ( per esempio noi abbiamo aggiunto pepe e semi di finocchio).
Lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti. crautiOra è arrivato il momento di trasferire il tutto all’interno di un vaso!!! Se siete in possesso di uno di quei vasi da fermentazione ben venga … noi ci siamo arrangiati con quello che avevamo!! 😉
Ora iniziate a trasferite all’interno del vaso la verza e schiacciandola bene per far uscire tutto il succo che avrà creato nella mezz’ora sotto sale. Nel video si vede bene cosa dovete fare !!!

Versate all’interno del vaso tutta la verza, schiacciandola bene. Ora vi servirà qualcosa che la tenga pressata durante il tempo di fermentazione. Noi abbiamo utilizzato un coperchio di un contenitore tupperware con dei sassi ( ovviamente prima bolliti e sterilizzati). Ma potreste anche utilizzare una bottiglia d’acqua… insomma vi servirà qualcosa di pesante per tenere la verza pressata e divisa dal liquido che si sarà formato! Chiudete il vaso con della pellicola e fate dei fori al si sopra. Lasciate fermentare un mese al buio. Vi consiglio di rivestire la parte estera del vaso con della stagnola così da evitare qualsiasi spiraglio di luce.

Dopo un Mese di fermentazione i vostri Crauti saranno pronti per essere mangiati!!!
Anzi credo proprio che andrò a fare merenda … ci vediamo presto !!!


Conservazione:  I Crauti freschi si possono conservare fino a 8 giorni in frigorifero, ma se vorrete conservarli  più a lungo … dovrete fare un passaggio in più.
Travasate i crauti all’interno dei vasi di vetro scelti per conservarli e aggiungete abbastanza liquido da coprirli, lasciando 1 dito di spazio all’orlo del vaso. Vi servirà una di quelle gabbiette per tenere la verza “sciacciata” . Ora sterilizzateli e create il sottovuoto mettendoli a bollire per almeno 4/5 minuti. Ora potrete conservarli anche per 2/3 anni, in luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce.

Grazie e alla prossima ricetta!!!

106

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...