Pagnottella Madre

93

97OHHH MADRE!!!
Ciao a tutti Sedanini!! Come state ?
Oggi ho fatto una vera FIGATA di ricetta. Come avete visto dalla ricetta delle https://ilsedaninocoraggioso.com/2020/05/05/vegan-cinnamon-rolls-alle-mele/, agli arbori di questa Quarantena ho sperimentato la produzione di lievito madre fai da te!
Ebbene, sono super felice perché… E’ VIVO!!! Il mio caro lievito Ugo ha fatto un lavoro straordinario con questo pane, e non vi dico il sapore … pura poesia per le papille!!!
Cosa ne dite, IMPASTIAMO?

95

98Ingredienti :
– 255 gr di Acqua
– 330 gr di Farina Forte per pane
– 65 gr di Lievito Madre
– 7,5 gr di Sale

Tanto bella quanto buona !!!!

Preparazione qui sotto:

96

94Preparazione:

Allora premetto subito una cosa … ci vorranno quasi 18 ore circa di preparazione + la cottura !!!
Si lo so è una lavorata pazzesca ma vi assicuro che ne vale la pena … insomma abbiamo tanto tempo libero ora no?
Iniziamo: Per prima cosa mescolate all’interno di una bowl la farina con l’acqua. Impastate per 4/5 minuti, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare a temperatura ambiente per 30 minuti.
Dopo di che aggiungete il lievito madre e mescolate per 5 minuti per farlo assorbire bene all’impasto di acqua e farina. Aggiungete il sale e mescolate fino a farlo sciogliere completamente, ci vorranno 5 minuti circa. Fatto questo lasciatelo riposare per 1 ora in un luogo tiepido/caldo ( come sempre consiglio il forno) coperto da un canovaccio inumidito.

Trascorsa la prima ora, è arrivato il momento di creare la “laminazione”, la prima piega diciamo! Sporcatevi le mani e il banco di lavoro con dell’olio e trasferitevi l’impasto. Aiutandovi con le mani iniziate ad aprirlo … avrà la consistenza della gomma quindi non sarà difficile! Prendete uno dei lati e tiratelo, allargando così l’impasto e dandogli una forma rettangolare. Ora chiudetelo !!!

Molto semplicemente andrà chiuso sui lati, a mò di libro e poi arrotolato. Trasferitelo in un contenitore basso, sporcatelo leggermente di olio, e coprite il tutto con il canovaccio umido. Lasciate riposare per 1 ora.
1° piega = Trascorsa la 1 ora di lievitazione è arrivato il momento di far incorporare più aria all’impasto. Il procedimento e i movimenti sono gli stessi di prima.
Guardate il video sottostante per capire meglio tutti i passaggi!
Fatto questo, copritelo nuovamente e lasciatelo riposare per 1 ora.

2° piega= Ripetete lo stesso identico procedimento come nella prima piega e lasciate riposare coperto dal canovaccio inumidito per 1 ora
3° piega= IDEM!!! e sempre 1 ora di riposo coperto.
4° piega = stesso procedimento per le precedenti pieghe ma questa volta mettete la pagnottella in frigorifero e coprite con la pellicola. Lasciate riposare per tutta la notte. (minimo 10 ore)

Il giorno seguente, togliete la Pagnottella dal frigo e lasciatela in un luogo tiepido/caldo per 45/60 minuti lasciandola coperta con la pellicola.
Trasferitela sul piano di lavoro sporco d’olio e ripiegatela un’ultima volta (piega n 5) dandogli la forma che preferite. Io le ho dato una bella forma a Pagnottella!!!
Trasferitela sulla placca da forno foderata di carta e lasciatela a temperatura ambiente per 30 minuti. Nel frattempo preparate il forno ventilato a 240°C con all’interno una tazza di acqua per creare umidità. fate qualche taglio sulla pagnottella prima di infornarla. ( io consiglio 3 tagli sopra )
Cottura: 240°C con umidità ( quindi lasciate all’interno del forno la tazza) per 20 minuti, poi a 210°C senza umidità ( quindi togliete la tazza di acqua dal forno) per 35/40 minuti.

Lasciate raffreddare completamente su una delle griglie del forno prima di tagliarlo.

Una grand bella LAVORATA ma il risultato è fantastico … ma sopratutto è buonissimo!!
Detto questo vado a prepararmi una bella fetta di pane e marmellata… 😉

Grazie a tutti e alla prossima ricetta !!!

96

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...