Focaccia con farina di ceci e Pomodori secchi.

58Ciao tutti cari Sedanini !!!
Questa settimana ho deciso di condividere con voi una ricetta semplice. Dopo pasqua dobbiamo rilassarci un attimo da ricette e fornelli, e magari preparare qualche merenda casereccia! Questa focaccia con farina di ceci e pomodori secchi è quello che fa per voi!!

Il primo prodotto alimentare a svanire dagli scaffali è stata la farina … di qualsiasi tipo!!
Quindi ho optato per “mischiare come non ci fosse un domani ” tutte le farine che ho trovato nei vari ripiani della cucina così da non finire quella bianca (che utilizzo sempre di più) troppo velocemente!

INIZIAMO AD IMPASTARE !!!
Ingredienti :
– 250 gr di Farina bianca ( qualsiasi 😉 )
– 250 gr farina di Ceci
– 260/265 ml di Acqua tiepida
– 1 cucchiaino da caffè di zucchero ( o malto, o sciroppo d’acero)
– 2 cucchiai di Olio EVO
– 15 gr Lievito di birra ( fresco o secco )
– Rosmarino fresco o secco qb
– 2 spicchi d’aglio tritati fini
– 100 gr di Pomodori secchi sott’olio tagliati grossolanamente
– 15 gr di Sale
– Olive verdi qb ( a piacere )

Preparazione qui sotto : 

57Preparazione :
Per prima cosa misurate l’acqua e sciogliete al suo interno il lievito di birra, lo zucchero, aggiungete anche l’olio evo e mettete da parte. Nel frattempo preparate una bowl capiente e miscelate al suo interno le due farine, prestate particolare attenzione alla farina di ceci che tende a creare grumi, nel caso vi consiglio di setacciarla.
Ora aggiungete la parte liquida alle farine e iniziate ad impastare, dapprima nella bowl e poi sul al piano della cucina.
Impastate energicamente per 5 minuti aiutandovi con qualche pizzico di farina per non far attaccare l’impasto alle vostre mani e al piano di lavoro.
Quando l’impasto inizierà ad essere più omogeneo, “apritelo” leggermente sul piano di lavoro e aggiungete il rosmarino, gli spicchi d’aglio tritati fini, i pomodori secchi tagliati grossolanamente e il sale. Richiudete i bordi della pasta verso l’interno e ricominciate ad impastare energicamente per almeno altri 5/8 minuti. Se l’impasto risulterà troppo appiccicoso… NIENTE PANICO 😉 e aiutatevi con qualche pizzico di farina in più.
Quando il tutto sarà ben amalgamato, create la classica palla, riponetela nella bowl e coprite il tutto con un panno da cucina inumidito. Fate lievitare per almeno 3/4 ore nel forno spento, con un bicchiere di acqua calda al suo interno.
Dovrà raddoppiare il suo volume.
Dopo di che, trasferite l’impasto dalla bowl alla placca del forno foderata di carta e, aiutandovi con le dita, stendete l’impasto dandogli la classica forma della focaccia ( lo spessore è a vostro piacere).
Condite con un pizzico di sale, un filo d’olio, altro rosmarino e, in fine, ho deciso di aggiungerci anche qualche oliva verde qua e là per dare colore.
Lasciate lievitare in forno per un altri 30 minuti. Dopo di che togliete la focaccia dal forno e la tazza di acqua, accendetelo e lasciatelo riscaldare a 180°C. Quando il forno sarà ben caldo, fate cuocere la focaccia a 180°C per 30/35 minuti. Lasciatela intiepidire prima di servirla!
Non vi resta che divorarla davanti a un bel bicchiere di vino !!!

Grazie a tutti, alla prossima ricetta e mi raccomando : STAY HOME – SAVE LIVES

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...