Halloween CupCakes & Samhain dinner !!

127.jpg

Siete pronti a morire di paura?
Scappate, se vi è cara la vita, dall’essere più terrificante di tutti… egli si muove nell’oscurità e quando vi accorgerete della sua presenza, sarà troppo tardi!!!! HAHAHAHAHAHA ( risata malefica)

Ebbene non sto parlando di un essere demoniaco … ma della quantità di cioccolato presente in questi cupcakes!!!!
Oggi per la giornata più paurosa dell’anno il sedanino coraggioso si traveste da streghetta e, nel calderone vegano, prepareremo delle tortine avvelenate al triplo, anzi quadruplo cioccolato!!!!! con occhi di rana, cuore di tarantola e perché no, sangue di unicorno blu !!

Questa settimana niente video !! Mi scuso ma… non ci sono riuscita!

INIZIAMO !!!
INGREDIENTI per 12 cupcakes … trick or treat !!!!

  • 180 gr Farina 00
  • 100 gr Zucchero semolato
  • 250 gr Margarina Vegetale
  • 100 gr Cioccolato fondente vegano sciolto a bagnomaria o al microonde
  • 50 gr Cacao amaro
  • 150 gr Zucca cotta al vapore
  • 8 gr lievito per dolci ( cremor tartaro)
  • 4/5 cucchiai di latte vegetale
  • 1 cucchiaio di crema spalmabile alle nocciole e cioccolato vegana ( a piacere)
  • Cioccolato fondente vegano a pezzi o le gocce di cioccolato vegan qb ( io ne metto un 60/80 gr)
  • 6 biscotti vegani tipo Oreo ( o tipo i Ringo)
  • 12 cioccolatini vegani a piacere tipo lindor ( io li metto al centro dei cupcakes)

Per la crema da decorare:

  • 400 gr Margarina vegetale
  • 1 cucchiaio di latte vegetale tiepido ( io ho utilizzato quello alle mandorle)
  • 200gr Zucchero a velo
  • Coloranti alimentari vegani, oppure utilizzate dei coloranti naturali come lamponi, mirtilli, curcuma, spinaci, barbabietola rossa, zucca ecc. ( non tutti sanno che in commercio tutti i prodotti contenenti i coloranti N° E120, E122, E124, E132, provengono dalla lavorazione, e quindi contengono, SANGUE di cocciniglia: https://it.wikipedia.org/wiki/Cocciniglia_(colorante

PREPARAZIONE :

Molto semplicemente iniziate a montare la margarina con lo zucchero ( io utilizzo la planetaria ma potete utilizzare anche il classico frullino). Quando il tutto risulterà ben spumoso e lo zucchero sarà quasi del tutto sciolto aggiungete il cioccolato fondente sciolto, la zucca al vapore schiacciata e mescolate. Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti secchi nello stesso contenitore. Quando il composto di margarina avrà ben amalgamato il cioccolato e la zucca unite in due step gli ingredienti secchi alternandoli con il latte vegetale e lasciate amalgamare bene. Dopo di ché, quando il composto risulterà liscio e omogeneo, aggiungete ( anche a mano, con l’aiuto di un lecca pentole) le gocce di cioccolato e la crema spalmabile …  l’impasto è pronto!
Preparate una teglia da 12 cupcakes, inserite i pirottini e aggiungete all’interno di ogni pirottino 1 biscotti tipo Oreo, poi un cucchiaio d’impasto di cupcakes al cioccolato (la quantità d’impasto dovrà riempire il pirottino) e per finire, tanto per alleggerire il tutto 😉 , un cioccolatino tipo “lindor” al centro, schiacciandolo bene all’interno dell’impasto. Usate un po’ d’impasto per coprire bene il cioccolatino al centro e infornate il tutto a 180° per 15/20 minuti, fate sempre la prova dello stecchino per essere sicuri.
Nel frattempo prepareremo la crema al burro, semplicemente aggiungendo alla margarina lo zucchero e lasciandola montare in planetaria o a mano con un frullino fino a che non risulterà spumosa e soffice. Poi vi basterà aggiungere il colorante da voi scelto et voilà… crema al burro fatta!
Vi basterà lasciar raffreddare completamente i cupcakes prima di poterli decorare con tutti gli orrori che preferite.
Per renderli super paurosi sono riuscita a trovare su internet le giuggiole vegane fatte a forma di schifezze come occhi e denti di vampiro però, se non riuscite a trovare nulla di tutto questo ( considerando anche il costo di sta roba !!), tranquilli i vostri cupcakes saranno paurosissimi comunque!!!!

I cupcakes sono un must per gli Americani, loro fanno cupcakes per qualsiasi evento e ricorrenza ma non si può non prepararli per questa festa, la più famosa. Io non sono un’amante di Halloween, diciamo che per me è una festa importante, ma la vivo per quello che è in realtà, una festa Pagana, piena di tradizione e mistero.
Oltre ai cupcake vi aggiungo qualche foto della cena tipica che preparo ogni anno per Samhain, il capodanno Pagano.
Per saperne di più su questa festa millenaria andate qui:  http://www.stregadellemele.it/main4.asp?pag=samhain

Per la cena tipica di Samhain, preparerò :

129.jpg– Pane alla zucca ( chiamate le zucchette della fortuna)
– Zuppone di Samhain ( zuppa di verdure autunnali e castagne)
– Le bevande tipiche di Samhan sono il vino rosso e il sidro di mele

è tradizione per Samahain che si lasci una candela accesa per tutta la notte fuori dalla porta, per guidare le anime, che si sotterri una mela nel giardino come simbolo di “nutrire” il terreno dove andranno a riposare le anime, ed infine di preparare il piatto “preferito” della persona cara che vorreste ricordare, pensando a lei e brindando in suo onore, raccontando aneddoti che vi facciano sorridere e ripensare a tutti momenti belli. Buon SAMHAIN a tutti voi. )o(

128.jpgPer questa festa pagana si dovrà decorare la tavola in un determinato modo, tutto ciò che è autunnale e di stagione può essere utilizzato!!!

Ciao a tutti e alla prossima ricetta !!! Buon Halloween o Samhain a tutti voi !! E così sia!

130.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...